Casilina News
Cronaca

Roma, rapina passante a colpi di cintura dopo il rifiuto di consegnare il portafogli: nei guai un 23enne al Nomentano

Cinecittà, rapinarono negozio di ortofrutta in via Sestio Calvino: incastrati dopo la seduta di riconoscimento fotografico

La scorsa sera in via Imperia, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato un cittadino nigeriano di 23 anni, già con precedenti specifici, per il reato di tentata rapina aggravata.

Cosa è successo

L’uomo si è avvicinato a un 55enne romano e lo ha minacciato verbalmente nel tentativo di farsi consegnare il portafoglio. Al diniego della vittima, il rapinatore si è sfilato la cintura dai passanti dei pantaloni e ha iniziato a colpire ripetutamente il 55enne, provocandogli una ferita lacero-contusa alla mano.

Non riuscendo a mettere a segno il colpo, il rapinatore ha lanciato una bici a noleggio in direzione della vittima e si è dato alla fuga.

LEGGI ANCHE – Nomentano, incidente mortale su viale Regina Elena: pedone travolto da un’auto

I Carabinieri, intervenuti tempestivamente, sono riusciti a bloccare il 23enne violento dopo pochi metri, recuperando la cinghia usata per colpire il malcapitato. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Scrivi un Commento

18 + 18 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy