Casilina News
Cronaca

Ciociaria, inosservanze DPCM Coronavirus: ancora tante le persone in giro

ciociaria inosservanze dpcm coronavirus

Proseguono i controlli disposti da questo Comando tesi al contrasto dell’inosservanza alle disposizioni di cui al D.L. 19/2020 (relativo all’attuale emergenza nazionale del Covid-19).

Ecco tutti i dettagli

I militari dei Reparti dipendenti della Compagnia di Cassino a sanzionare amministrativamente nr.8 persone poiché inosservanti del divieto imposto dal citato Decreto. Le stesse sono state controllate, in vari centri abitati di quel territorio, lontane dalle rispettive abitazioni o fuori dal comune di residenza, senza giustificato motivo o in assenza di comprovate esigenze;

I militari dei Reparti dipendenti della Compagnia di Anagni a sanzionare amministrativamente nr.2 persone per inosservanza del divieto imposto dal citato Decreto. Le stesse sono state controllate in Ferentino lontane dalle rispettive abitazioni o fuori dal comune di residenza, senza giustificato motivo o comprovate esigenze.

Dall’inizio del contagio da COVID-19 sono state controllate circa 2.600 persone, di cui n.150 sanzionate e n.10 denunciate ex art.495. Sono stati sottoposti a verifica circa n.600 attività commerciali, di cui una veniva sanzionata e provvisoriamente chiusa. L’impegno, consistente, ha portato all’esecuzione di circa 800 servizi di controllo del territorio, con l’impiego di n.1600 militari;

LEGGI ANCHE – Ciociaria, controlli e inosservanze al DPCM: ancora gente “a spasso” senza motivo

I militari dei Reparti dipendenti della Compagnia di Frosinone a sanzionare amministrativamente nr. 16 persone che, nonostante le misure di contenimento in atto, venivano sorprese aggirarsi alla guida delle proprie autovetture o a piedi per le vie del Capoluogo ciociaro e di Supino. Una di queste veniva anche deferita in stato di libertà per “falsa attestazione a P.U.”, poiché al momento del controllo forniva autocertificazione che, a seguito di verifica da parte dei militari operanti, risultava falsa.

Dall’inizio dell’emergenza nazionale COVID-19 i militari della Compagnia di Frosinone hanno effettuato controlli nei confronti di 1046 esercizi pubblici ed oltre 4.780 persone.

Scrivi un Commento

tre + quattordici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy