Casilina News
Cronaca

Ciociaria, controlli e inosservanze al DPCM: ancora gente “a spasso” senza motivo

Ciociaria, controlli e inosservanze al DPCM: ancora gente "a spasso" senza motivo

Continuano incessantemente i controlli disposti da questo Comando tesi al contrasto dell’inosservanza alle disposizioni inerenti all’emergenza nazionale COVID-19.  Nell’ambito di tali servizi, i Reparti dipendenti, in tutte le articolazioni operative hanno sanzionato amministrativamente per “mancato rispetto delle misure di contenimento di cui al combinato disposto degli Artt. 1 Co.2, 2 e 4 Co.1 e Co.2  del D.L. 19/2020” ed altre violazioni le sottonotate persone.

I controlli

Nella giornata di ieri e la scorsa notte nel corso dei servizi svolti dai Carabinieri della locale Compagnia sono stati controllati 6 esercizi commerciali e 75 persone, tra cui 1 sanzionata amministrativamente per il “mancato rispetto delle misure di contenimento di cui all’art.1 e 2  D.L. 19/2020”.

Proseguono incessanti i servizi di prevenzione per il contenimento del contagio da Covid-19 da parte dei Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cassino nel territorio di competenza.
Nel corso di tali servizi, nella giornata di ieri a Cassino, Cervaro, Piedimonte San Germano, Sant’Elia Fiumerapido, Atina e Villa Latina, i militari della Sezione Radiomobile e delle rispettive Stazioni hanno sanzionato 8 persone sorprese fuori dalle loro residenze senza fornire giustificazioni di comprovate esigenze o situazioni di necessità.

Inoltre, a Cassino, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno sottoposto a sequestro amministrativo un’autovettura sprovvista della prescritta copertura assicurativa obbligatoria ai sensi dell’art.193 Co2 del C.d.S..

LEGGI ANCHE – Ciociaria, controlli per il rispetto del Dpcm sul Covid-19: piovono sanzioni amministrative

A seguito dell’emergenza nazionale Covid-19 a Sora, Casalvieri, Monte San Giovanni Campano, Isola del Liri e Fontana Liri, i militari della Compagnia Carabinieri di Sora e delle rispettive Stazioni hanno intensificato i controlli sanzionando amministrativamente 18 soggetti per il mancato rispetto delle misure di contenimento inerenti all’emergenza nazionale Covid-19.

Scrivi un Commento

9 − 8 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy