Casilina News
Cronaca

Alatri, Veroli, Trivigliano e Boville Ernica: controlli per il rispetto del Dpcm sul coronavirus

Monterotondo arresti denunce deferita 34enne Mentana

Compagnia di Alatri. I militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia controllavano due persone: un 20enne rumeno, residente ad Alatri, già censito perché recidivo avverso le prescrizioni al D.P.C.M., il quale girovagava a bordo della sua autovettura senza un valido motivo;

un 28enne di Fiuggi, già’ censito per reati sugli stupefacenti, rissa ed avvisato orale, il quale veniva fermato a bordo dell’auto nel comune di Trivigliano in una condizione psico-fisica alterata, infatti dichiarava nella circostanza di essere stato a cena a casa di amici e di aver bevuto alcolici. Lo stesso, sottoposto a misurazione alcolimetrica, risultava con un tasso pari a tre volte il limite consentito dalla norma e quindi deferito in stato di libertà per “guida in stato di ebbrezza alcolica”, nonchè “rifiuto di sottoporsi ad accertamenti relativi all’uso di stupefacenti”;

Leggi anche – Provincia di Frosinone, controlli per il rispetto del Dpcm sul coronavirus: negozio di abbagliamento aperto a Cassino

i militari della Stazione Carabinieri di Alatri controllavano un 30enne di Frosinone in quel comune a bordo della sua autovettura, poiché a suo dire era partito dal capoluogo per recarsi presso il locale Centro commerciale Panorama per comprare del terriccio per piante per un valore di circa 4 euro;

i militari della Stazione di Veroli identificavano due persone del posto, un 26enne già censito per reati contro il patrimonio ed un 34enne censito per reati inerenti gli stupefacenti, violenza sessuale e guida in stato di ebbrezza alcolica. I due si trovavano nel comune di Veroli, il primo passeggiava senza un giustificato motivo, l’altro era a bordo della sua autovettura anch’egli senza comprovate necessità;

i militari della Stazione di Boville Ernica, identificavano tre giovani che venivano controllati a piedi, tutti insieme, mentre portavano con sé i loro cani a passeggio lontani dalla propria abitazione.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

1 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy