Casilina News
Cronaca

Velletri, incendio in villa stanotte: soccorso un uomo privo di sensi

Incendio in una villa a Velletri avvenuto stanotte. I vigili del fuoco hanno salvato un anziano privo di sensi a causa dell’intossicazione da fumo. L’uomo è stato portato al sicuro e in seguito affidato al personale medico. Ieri sera sono intervenute due squadre sul territorio.

I fatti

Un anziano di 83 anni è la persona rimasta intossicata. La persona sembra si trovi in gravi condizioni. Si trova ora ricoverato in ospedale e la prognosi è riservata. Il rogo è stato di vaste dimensioni e ha generato il crollo parziale del tetto della villa.

LEGGI ANCHE – Velletri, chiuse tutte le attività commerciali a Pasqua e Pasquetta

Le cause delle’incendio sono ancora da accertare, ma resta viva l’ipotesi di un corto circuito dell’impianto elettrico. Sembra che l’uomo sia rimasto privo di sensi proprio a causa del tentativo di spegnere le fiamme. Potrebbero seguire aggiornamenti.

Scrivi un Commento

14 + 20 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy