Casilina News
Cronaca

Marcellina, scossa di terremoto di 3.0 stanotte: tanto spavento

Marcellina scossa di terremoto stanotte venerdì 3 aprile 2020

Tanto spavento ma nessun danno a cose o/e persone. Questo il bilancio della scossa di terremoto avvenuta stanotte a Marcellina. Il sisma è stato distintamente avvertito anche nei quartieri orientali di Roma e nella zona est, oltre che a Tivoli, Guidonia, Palombara Sabina, Fonte Nuova, Monterotondo, Gallicano, Colonna, Zagarolo, San Cesareo e dintorni.

Marcellina, scossa di terremoto di 3.0 di magnitudo stanotte alle 2:12

La scossa di terremoto ha svegliato molte persone della zona di Marcellina e dintorni. Alle 2:12 e 20 secondi di stanotte, venerdì 3 aprile 2020, con coordinate geografiche (latitudine, longitudine) 42.03, 12.82 a una profondità di 16 km, è stata rilevata dalla Sala Sismica INGV-Roma

LEGGI ANCHE – Coronavirus, era di Tivoli l’uomo deceduto al San Giovanni Evangelista: la nota del Comune di Marcellina

Epicentro tra Tivoli e il Parco naturale dei monti Lucretili. Non sono state riscontrate scosse di assestamento dopo la prima, ma l’allerta è alta. Ribadiamo che il sisma di stanotte non ha provocato danni a cose o persone. Potrebbero seguire aggiornamenti in merito.

Scrivi un Commento

16 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy