Casilina News
Cronaca

Casilino, entrano in casa, la picchiano e minacciano di uccidere il figlio di pochi mesi: arrestato un minorenne

Roma. La Rustica, responsabile di maltrattamenti in famiglia e resistenza a P.U.: 44enne nei guai

Roma, Casilino. Ancora minorenne aggredisce e rapina in casa una giovane madre minacciandola. Arrestato dalla Polizia di Stato.

I fatti

A seguito di alcune rapine e furti all’interno di abitazioni nei quartieri Borghesiana e Finocchio, gli investigatori del commissariato Casilino, diretto da Michele Peloso, hanno indirizzato le indagini su alcuni colpi messi a segno proprio negli ultimi due mesi.

LEGGI ANCHE – Termini, Casilino e Primavalle. Fiume di controlli (e di reati) nell’ultima settimana

In uno in particolare, i due malviventi, dopo aver forzato la grata, si erano introdotti all’interno dell’abitazione ma,  sorpresi dalla proprietaria, l’avevano aggredita picchiandola e minacciandola di violentarla e di uccidere il figlioletto di pochi mesi, qualora non avesse consegnato gli oggetti di valore. Appropriatisi di monili in oro e di circa 800 euro, i due erano fuggiti a bordo di un veicolo facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini, scattate immediatamente, si sono concluse sabato scorso allorquando uno dei due malviventi, ancora minorenne, con precedenti di polizia, è stato rintracciato e arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale per i minorenni.

Dopo la notifica del provvedimento il giovane è stato accompagnato presso l’Istituto Penitenziario di Casal del Marmo.

Scrivi un Commento

15 − sette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy