Casilina News
Cronaca

Ponte Milvio, si rifiuta di dargli una sigaretta e viene aggredito a sprangate: ferito gravemente un uomo

Arce, 4 persone del sorano, tra cui un minorenne, picchiano un 34enne: dissidi legati all'acquisto di droga

Arrestato dalla Polizia di Stato uno degli autori della brutale aggressione avvenuta nel dicembre scorso nei pressi della Farnesina.

Ponte Milvio. Feriscono gravemente a sprangate un connazionale per una sigaretta. 43enne romeno arrestato dalla Polizia di Stato

Ieri mattina, dopo più di un mese di indagini e ricerche, gli agenti del commissariato Ponte Milvio, diretto da Antonio Soluri, su viale Tor di Quinto, hanno fermato L.F.D. , 43 anni di origini romene. La vicenda che ha portato all’arresto del 43enne  risale alla fine di dicembre: la vittima, connazionale di L.F.D., reo di essersi rifiutato di offrire una sigaretta, è stato malmenato da un gruppo di persone. Secondo la ricostruzione degli investigatori,  l’odierno arrestato avrebbe colpito il malcapitato con una sbarra di ferro, provocandogli varie fratture per le quali è tuttora ricoverato.

LEGGI ANCHE – Ostiense, piazza Bologna, Eur, Ponte Milvio, Termini e Tiburtina: week end di multe. Infrazioni rilevate anche nella domenica ecologica a Roma

L.F.D. , che vive in Italia senza una dimora abituale, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria ed è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione della Magistratura.
Gli investigatori sono ora al lavoro per identificare gli altri partecipanti all’aggressione.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

diciassette − 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy