Casilina News
Cronaca

Artena, fa razzia al bar tentando di distruggerlo: lancia contro i carabinieri le lattine delle bibite che aveva appena rubato

Artena sospensione idrica acqua 20 aprile 2020

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un 57enne di nazionalità ceca, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di danneggiamento, furto e resistenza a Pubblico Ufficiale.

ARTENA. FA RAZZIA NEL BAR TENTANDO DI DISTRUGGERLO: 57ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri del NORM sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto del proprietario di un bar alle prese con il 57enne che, entrato nell’esercizio commerciale in stato di forte agitazione, ha dapprima rubato tutta la merce che aveva a vista, per poi iniziare a danneggiare il mobilio.

LEGGI ANCHE – Artena, sottotetto di un’abitazione prende fuoco: tanta paura

L’uomo, alla vista dei militari, ha iniziato a lanciare al loro indirizzo le lattine di bibite asportate poco prima, ma è stato immediatamente bloccato e portato in caserma.

Ad esito del rito direttissimo, per il 57enne si sono aperte le porte del carcere di Velletri.

Scrivi un Commento

undici − 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy