Casilina News
Cronaca

Roma, controlli antidroga della Polizia: 10 arresti, sequestrato oltre 1 kg di droga

A seguito di servizi di appostamento ed osservazione presso lo stallo della stazione Tiburtina, gli agenti del commissariato Celio, in collaborazione con quelli di Trevi, hanno arrestato un cittadino nigeriano. O.A., 21enne, è stato trovato in possesso, occultata in una borsa in tela blue, di 1.036 kg di marijuana.

LEGGI ANCHE: Tivoli, medico dell’ospedale agli arresti domiciliari: è accusato di violenza sessuale

Nel corso di controlli in Piazza Ragusa, gli Agenti del Commissariato di P.S. San Giovanni, hanno arrestato un italiano di 29 anni, S. D., per il reato di produzione, traffico e detenzione di sostanza stupefacente. L’uomo è stato trovato in possesso di 21 dosi di cocaina per un peso lordo complessivo di gr. 5.94 mentre presso la sua abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati gr. 74.8 della medesima sostanza e circa 5 gr. di mannite.

All’interno del parco Colle Oppio, Agenti del Commissariato Viminale hanno arrestato un uomo Africano di 30 anni, J. M., per il reato di spaccio di sostanza stupefacente. L’arresto dell’uomo è il risultato di servizi di osservazione effettuati all’interno del Parco dove avvenivano frequenti incontri finalizzati alla cessione di sostanze stupefacenti.

Colto in flagranza di reato, l’uomo è stato trovato in possesso di gr. 2,07 lordi di marijuana e 10,00 euro in contanti provento dell’attività di spaccio.

In via Giolitti, angolo via Mamiani, gli uomini del Commissariato di P.S. “Esquilino”, hanno arrestato un uomo Africano di 34 anni, K. O.,  per il reato di spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina e resistenza a P. U. L’uomo è stato fermato nel corso di controlli volti al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti nei pressi del Mercato Esquilino, fiorente piazza di spaccio e frequentata da tossicodipendenti. Quest’ultimo si aggirava in zona con fare sospettoso e per sottrarsi ai controlli si era rifugiato all’interno di un supermercato, dove è stato poi fermato. Portato fuori il soggetto ha posto in essere una resistenza attiva nei confronti degli Agenti e cercava di disfarsi, espellendo dalla bocca, un involucro contenente 15,7 gr. di eroina. Oltre a tale sostanza il soggetto è stato trovato in possesso della cifra di euro 120,00, probabile provento dell’attività illecita.

Nel corso di un operazione di polizia nel Quartiere Laurentino 38, volta al contrasto del traffico e dello spaccio di sostanza stupefacente, gli uomini del Commissariato ” Esposizione” hanno arrestato un Italiano di 47 ani, B. A.,  per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana. L’uomo è stato trovato in possesso di euro 390,00 e di 4,80 gr di hashish mentre nella sua abitazione sono stati rinvenuti 47,9 grammi di hashish e 14,20 grammi di una sostanza vegetale di colore verde essiccata.

In via Gino Nais, personale del Commissariato Prati ha arrestato un Italiano di 43 anni, B. A., per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo era in possesso di gr. 0,3 di hashish mente nella sua abitazione sono stati rinvenuti circa gr. 500 di marijuana e gr. 6 di cocaina.

Grazie ad un mirato servizio di appostamento in via Floridiana, invece, è stato arrestato un uomo di 43 anni, B. A., per lo stesso reato. Il soggetto è stato trovato in possesso di 32 gr. lordi di marijuana e circa 6 gr. di cocaina, quest’ultimi nascosti all’interno di un custodia per occhiali. Presso l’abitazione dell’uomo sono stati trovati 9 involucri con 471 gr. di marijuana.

A seguito di controlli in viale Paolo Ferdinando Quaglia, Casilino, gli Agenti del Reparto Volanti hanno arrestato un ragazzo di 18 anni, M. C., per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il giovane è stato trovato in possesso di 100 gr. di hashish.

Stessa sorte, sempre per mano dei poliziotti di Casilino, è toccato ad un 41enne romano, trovato in possesso in via di Torrenova  di 100 grammi di hashish, suddivisa in due involucri oltre a denaro contante.

Intervenuti per la segnalazione di una lite in Circonvallazione Nomentana tra un uomo ed una donna, gli agenti del commissariato San Lorenzo e Sant’Ippolito quando sono arrivati all’interno dell’appartamento, hanno percepito un forte odore di marijuana.

Dalla perquisizione effettuata i poliziotti hanno scoperto 17 grammi di marijuana , un bilancino di precisione e 280 euro in contanti. R.L.F. 25 anni, originario di Foggia è stato arrestato.

Infine nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato Torpignattara hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio, A.L., pregiudicato romano di 45 anni agli arresti domiciliari, i poliziotti   dopo avergli notificato un decreto di scarcerazione, lo hanno trovato in possesso di 0,4 di hashish e 0,4 di metanfetamina e di un bilancino si precisione.

Scrivi un Commento

uno + 9 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy