Casilina News
Cronaca

Tivoli, medico dell’ospedale agli arresti domiciliari: è accusato di violenza sessuale

asl frosinone covid19 specializzandi

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Tivoli, al termine di una complessa attività d’indagine diretta dalla Procura di Tivoli, hanno sottoposto agli arresti domiciliari un medico dell’Ospedale di Tivoli, accusato di violenza sessuale.

LEGGI ANCHE: Lariano, Gratta e Vinci “insanguinato”: lite tra due uomini finisce a coltellate

Il Gip ha ritenuto sussistenti gravi indizi di colpevolezza in ordine a numerosi episodi di violenza sessuale, consistente in toccamenti di parti intime, nei confronti di pazienti maschi mentre erano sottoposti a sedazione parziale nel corso di esami specialistici.

Le indagini hanno consentito di individuare le vittime, che sono state già ascoltate nei giorni passati. Decisiva l’azione portata avanti dal personale della Polizia di Stato, che ha consentito di interrompere l’attività criminosa.

Scrivi un Commento

2 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy