Casilina News
Cronaca

Veroli, bambini vengono lasciati da soli e chiusi a chiave in casa: i familiari denunciano il fatto

veroli bambini lasciati soli casa

Ieri sera, a Veroli, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, a conclusione di specifica attività info-investigativa, deferiva in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, una 26enne di nazionalità rumena e domiciliata nel predetto comune (già gravata da vicende penali per reati contro la persona), poiché resasi responsabile di “abbandono di persone minori o incapaci”.

Ecco cosa è successo

I militari operanti, durante lo svolgimento di un servizio perlustrativo sul territorio venivano avvicinati da due coniugi rumeni riferendo che i loro nipoti, di 2 e 5 anni, erano stati lasciati dalla loro nuora soli a casa e chiusi dentro a chiave.

Immediatamente la pattuglia si recava presso l’abitazione indicata e, constatato quanto riferito, riuscivano a rintracciare in poco tempo la madre dei bambini che si era recata momentaneamente presso l’abitazione di un suo connazionale.

LEGGI ANCHE – Veroli, 46enne truffa un 32enne del luogo: si spaccia per dipendente della Camera dei Deputati si e si fa versare 1000 euro assicurando la vittoria ad alcune aste

Nella circostanza i militari operanti dopo aver appurato che i bambini stavano bene riscontravano però che gli ambienti dell’abitazione erano in uno stato di abbandono e, pertanto, provvedevano ad individuare, nell’abitazione dei nonni, il provvisorio collocamento dei minori.

Scrivi un Commento

uno × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy