Casilina News
Attualità

Lazio Ambiente, tutti salvi i 129 lavoratori. Saranno ricollocati in altre società regionali o presso Enti della Regione

lazio ambiente 129 lavoratori

Risolta la vertenza riguardante i 129 lavoratori di Lazio Ambiente. In tarda serata è giunta la notizia dell’accordo raggiunto fra Regione Lazio e parti sociali per i ricollocamenti dei 129 lavoratori di Lazio Ambiente.

Lazio Ambiente, salvi i lavoratori

I lavoratori saranno ricollocati in altre società regionali o verranno assegnati temporaneamente presso alcuni Enti della Regione. Per tutti coloro che sono prossimi alla pensione, invece, verrà proposto un incentivo all’esodo per la fuoriuscita volontaria. Una parte dei lavoratoti continuerà le attività presso Lazio Ambiente fino al conferimento delle attività presso il Consorzio Minerva.

Di seguito il comunicato delle sigle sindacali coinvolte:  ‘CGIL Roma e Lazio – CISL Lazio – UIL Lazio
FP CGIL Roma e Lazio – FILCTEM CGIL Lazio – FIT CISL Lazio – FEMCA CISL Lazio- UIL Trasporti e UILTEC Lazio

I 129 lavoratori di Lazio Ambiente dopo mesi di incontri e negoziazioni complesse saranno tutti ricollocati grazie ad un accordo tra la Regione Lazio e CGIL Roma e Lazio CISL Lazio UIL Lazio e le categorie interessate.

LEGGI ANCHE – Coronavirus, il ragazzo ricoverato allo Spallanzani è sereno: “comunica con il suo iPad”

Il risultato è importante sia per la Regione che per le organizzazioni sindacali perché non si perde un solo posto di lavoro e si valorizzano professionalità e competenze. Si tratta di un accordo fondamentale che garantisce serenità ai lavoratori e alle loro famiglie. Ancora una volta il coinvolgimento delle organizzazioni sindacali attraverso il dialogo leale e costruttivo ha prodotto un risultato impensabile fino a qualche mese fa. Grazie alla concertazione la Regione Lazio e le organizzazioni sindacali hanno saputo coniugare obbiettivi di efficienza economica, attenzione alla coesione sociale e salvaguardia dei posti di lavoro.

Aspettiamo che si approvi la norma secondo le linee guida concordate. Inoltre per affrontare la parte conclusiva dell’accordo proseguiremo il confronto per la ricollocazione definitiva di tutti i lavoratori di Lazio Ambiente.’

Scrivi un Commento

sedici − nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy