Casilina News
Cronaca

Pontecorvo, si finge addetta del Comune mentre l’amica ruba monili in oro a casa di una 75enne: nei guai una ladra 23enne, si cerca la compagna

roma reddito di cittadinanza maltrattamenti mamma

A Pontecorvo, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri,  nel corso di specifica attività info-investigativa , intrapresa a seguito di un furto di “monili in oro” e consumato di in data 9 dicembre u.s., all’interno di un’abitazione di proprietà di una 75 enne del luogo, deferiva in stato di libertà  una 23enne di Pescara, poiché resasi responsabile del furto aggravato, subito dalla denunciante.

La truffa

Le attività di Polizia Giudiziaria poste in essere dai militari operanti permettevano di accertare che la ragazza, fingendosi un’addetta del Comune, distraeva la povera vittima, permettendo così ad una seconda persona (al momento rimasta ignota) di entrare all’interno della sua abitazione ed asportare degli oggetti in oro.

LEGGI ANCHE – Pontecorvo, aggrediscono 30enne per rubargli il portafoglio: deferite due persone

Grazie ad un’attenta ricostruzione dei fatti e dalla descrizione fornita, i militari  sono riusciti ad individuare una delle due donne ed a deferirla alla  competente A.G..

Scrivi un Commento

3 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy