Casilina News
Bandi e concorsi

Roma, mega concorso e assunzioni in Comune di oltre 1500 persone: le figure ricercate in Campidoglio

roma lavori mura aureliane

Il 2020 è l’anno dei concorsi e in primavera tutti attendono il mega concorso che vedrà nuova linfa nel Comune di Roma. Sono infatti previste assunzioni di oltre 1500 figure al Campidoglio. L’intervento fa parte del piano biennio 2020-2022. A dare l’impulso è stata proprio la Sindaca, Virginia Raggi, e la giunta capitolina, che punta al rinnovo generazionale dell’Amministrazione.

Mega concorso al Comune di Roma: assunte oltre 1500 figure entro due anni

I posti in palio sono precisamente 1.512 suddivisi tra 42 dirigenti e 1.470 tra funzionari e istruttori. Queste assunzioni si aggiungono alle 1.100 nuove assunzioni in programma entro la fine del 2020. Questa la suddivisione:

  • 500 istruttori di polizia locale;
  • 250 istruttori amministrativi;
  • 200 istruttori tecnici costruzioni, ambiente e territorio;
  • 140 funzionari assistenti sociali;
  • 100 funzionari amministrativi;
  • 100 istruttori dei servizi informativi e telematici;
  • 80 funzionari dei servizi tecnici (D1) per potenziare la programmazione e la progettazione delle opere pubbliche, di riqualificazione urbana e ambientale;
  • 80 funzionari dei servizi educativi;
  • 20 funzionari avvocati.

Il bando

Il bando dovrebbe uscire in primavera, a meno di clamorosi rinvii. Quando uscirà si conosceranno i requisiti che dovranno avere le persone per potervi partecipare, le tempistiche e le modalità di svolgimento del concorso per il Comune di Roma. L’intento è comunque quello di concludere il tutto nel giro di un anno circa, in modo da avere il nuovo personale a disposizione e operativo già entro il 2022. Probabilmente la prima prova si potrà svolgere entro il prossimo autunno.

LEGGI ANCHE – Concorso pubblico per trenta posti di Assistente Parlamentare

Un bando ad hoc verrà creato per ciascuna delle figure richieste e quindi con requisiti differenti. Una delle principali novità potrebbe riguarda il corpo di Polizia Municipale, con delle prove fisiche da superare specifiche. Da non escludere la possibilità di un concorso specifico anche per aumentare l’organico dei vigili del fuoco. Il concorso e le nuove assunzioni si rendono necessario dopo le diverse uscite dal Campidoglio in seguito alla quota 100. Uscite anticipate dunque permetteranno nuovi ingressi e un ricambio generazionale.

Scrivi un Commento

due × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy