Cronaca

Torpignattara, arrestato 41enne accusato di associazione con finalità di terrorismo

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
pontecorvo segnalazioni droga

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Pignattara hanno arrestato A.E.K., cittadino marocchino di 41 anni, dando esecuzione all’ordine di carcerazione n. 2069/19 SIEP emesso ieri dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma, a seguito di sentenza passata in giudicato dopo che la Cassazione si è espressa negativamente in ordine al suo ricorso.

LEGGI ANCHE: Torpignattara, Carabinieri in azione contro lo spaccio

Il cittadino marocchino deve scontare 4 anni e 8 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di cui agli artt. 270 bis (associazione con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell’ordine democratico) e dall’abitazione è stato tradotto dai Carabinieri presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

Il cittadino marocchino era stato arrestato dai Carabinieri del ROS, a Roma il 1 luglio 2015, nell’ambito dell’indagine denominata «Jweb 7».

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi