Casilina News
Cronaca

Torpignattara, Carabinieri in azione contro lo spaccio: sorpreso in strada con pasticche di Ya-Ba, eroina e migliaia di euro in contanti

Le donne, in concorso tra loro, si erano impossessate di un ingente quantità di formaggio nascondendolo negli indumenti

Quattordici pasticche di Ya-Ba – la pericolosa droga sintetica conosciuta anche come “droga della follia”, 3 volte più potente dell’ecstasy – alcune dosi di eroina e oltre 1.130 euro in contanti.

E’ il “tesoro” che nascondeva in tasca un cittadino del Bangladesh di 39 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che è stato arrestato la scorsa notte dai Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo si aggirava in atteggiamento sospetto in via dell’Acqua Bullicante, quando è stato notato dai Carabinieri impegnati in uno specifico servizio preventivo.

La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre il pusher è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

diciotto − undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy