Casilina News
Cronaca

Veroli, trovato un coltello a serramanico proibito in casa di un 41enne e dei monili d’oro in un canale di scolo

Veroli, trovato un coltello a serramanico proibito in casa di un 41enne e dei monili d'oro in un canale di scolo

Nella serata di ieri, a Veroli, i Carabinieri della locale Stazione deferivano in stato di libertà per porto abusivo di armi un 41enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio.

LEGGI ANCHE – Veroli, incensurato 27enne del luogo pizzicato a spacciare cocaina: sequestrate anche le armi legalmente detenute che aveva in casa

In particolare i militari operanti, nel corso un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, procedevano al controllo dell’autovettura condotta dall’uomo che, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere proibito della lunghezza complessiva di cm 14.

La perquisizione

Nel corso della medesima perquisizione, sempre sulla sua persona, venivano rinvenuti anche 0,3 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, motivo per cui veniva segnalato anche per detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale. Sia il coltello che lo stupefacente venivano sottoposti a sequestro.

Trovati monili d’oro in un canale di scolo

Sempre nella giornata di ieri, gli stessi militari durante un servizio perlustrativo di controllo del territorio, transitando in località San Giuseppe le Prata notavano un involucro all’interno di un canale di scolo delle acque e dal successivo controllo lo stesso risultava contenere vari monili in oro.

Da accertamenti esperiti, emergeva che gli stessi erano stati asportati alcuni giorni prima nel corso di un furto in abitazione subito da una persona del luogo, alla quale venivano prontamente riconsegnati.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

18 − quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy