Casilina News
Attualità

Segni, crollo dell’Istituto Sacramentine: divieto di transito pedonale e veicolare nelle aree limitrofe

  • Attraverso un’Ordinanza pubblicata nella giornata di ieri, domenica 24 agosto 2019, il sindaco di Segni Piero Cascioli ha vietato il transito veicolare e pedonale nelle aree limitrofe all’Istituto Sacramentine, il cui tetto è stato interessato da un parziale crollo della struttura. Di seguito, il testo dell’Ordinanza:

IL SINDACO
Premesso che, in data 23 Agosto 2019 alle ore 19,00 circa è stato accertato il crollo del manto di
copertura dell’ edificio sito in Via Manzoni n. 36 di proprietà del Comune di Segni pertanto si rende
necessario ai fini della tutela della pubblica incolumità, interdire l’accesso alle persone in Via
Manzoni e Via Petrarca laddove vi sia pericolo di crollo di ulteriore parte del fabbricato;
Visto il D.Lgs.267/00 e ss.mm.ii., in specifico l’Art.54 comma 4 con cui il Sindaco, in casi di
particolari emergenze, può emettere Ordinanze contingibili ed urgenti ai fini della tutela della
pubblica incolumità,
O R D I N A
che, ai sensi e per effetti di quanto previsto dall’Art. 54 comma 4 del D.Lgs.267/00 e ss.mm.ii. sia
interdetto a chiunque il transito veicolare e pedonale in Via Petrarca ed in Via Manzoni nei tratti di
strada come da segnaletica posta in loco.
Di istituire il doppio senso di marcia regolato da impianto semaforico in Via Umberto I ed in Via
Cremona con relativo divieto di sosta e rimozione dei veicoli eventualmente parcheggiati nei tratti
di strada indicati da apposita segnaletica apposta in loco.
Di interdire l’accesso al fabbrico sito in Via Manzoni e Via Petrarca a chiunque fino alla messa in
sicurezza dei luoghi.

Scrivi un Commento

18 − sedici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy