Casilina News
Tailorsan
Attualità

Colleferro, incontro tra dirigente Olicar e operai in sciopero: gli aggiornamenti dal presidio dei lavoratori della centrale termica dell’Ospedale

Colleferro sciopero presidio operatori Centrale Termica incontro dirigente olicar

Dopo la mattinata di sciopero di oggi da parte degli operatori della Centrale Termica dell’ospedale di Colleferro, arrivano degli aggiornamenti. Sul posto, infatti, è intervenuto uno dei dirigenti dell’azienda che avuto un colloquio con alcuni lavoratori presenti al presidio.

Dipendenti Olicar a colloquio con uno dei dirigenti: ecco come è andata

Dopo il presidio di questa mattina dove, tra l’altro, uno dei dipendenti Olicar, società che si occupa della centrale Termina dell’Ospedale di Colleferro, si è incatenato, un dirigente dell’azienda ha avuto un colloquio per cercare di risolvere il problema legato agli stipendi e ai buoni pasto.

lavoratore incatenato protesta sciopero colleferroStando a quanto riportato da uno degli operai, il problema persiste. Anche la dirigenza sembra sia consapevole dei ritardi nei pagamenti e, su questo, ha cercato di spiegare la situazione ai lavoratori presenti. Sempre lo stesso operaio ha sottolineato come, nel corso del tempo, ci sia stato un vero e proprio declassamento sul piano contrattuale.

A quanto pare, sempre secondo quanto si apprende dalle parole dell’operaio Olicar,  la situazione contrattualistica sembra ignara ai dirigenti Olicar che rimbalzerebbero la responsabilità ai sindacati.

Situazione complicata legata anche ai beni di prima necessità, come nel caso di un altro degli operai presenti al presidio che ha sottolineato come, negli ultimi tempi, non riesca neanche più a pagare le spese mediche alla madre malata per mancanza di denaro.

La vicenda, quindi, sembra essere piuttosto ingarbugliata e gli operai, intanto, continueranno il loro presidio.

La Redazione di Casilina News, intanto, è a completa disposizione di sindacati e dirigenza Olicar nel caso volessero fornirci i loro punti di vista.

Scrivi un Commento

15 − dodici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy