Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Guarcino, minacce e danneggiamenti al “rivale in amore”: denunciato un 33enne di Trivigliano

Segni, incidente sulla Traiana: coinvolti due motocicli e due vetture

Nel pomeriggio di ieri, a Guarcino, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di attività investigativa intrapresa a seguito della denuncia presentata da un giovane della zona, deferivano in stato di libertà per danneggiamento aggravato e minacce, un 33enne di Trivigliano già censito per reati contro il patrimonio e detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno accertato che il 33enne nello scorso mese di aprile, dopo aver avuto diverbio con il denunciante per questioni sentimentali, dapprima minacciava telefonicamente il danneggiamento dei vetri dell’autovettura della vittima e successivamente infrangeva effettivamente gli stessi, come accertato nell’immediatezza dai militari operanti.

Nella mattinata di ieri, ad Alatri, i Carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un predisposto servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano un 63enne residente in altro Comune della Provincia, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, falsità in atti e bancarotta, all’atto del controllo non era in grado di fornire esaustive giustificazioni circa la sua presenza in loco motivo per cui,  ricorrendone i presupposti di legge,  veniva proposto per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Nella tarda serata di ieri, a Veroli, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Alatri, nell’ambito di un predisposto servizio teso a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno segnalato ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90, un 44enne del luogo già censito per rapina, furto, porto abusivo di armi e materiale esplodente, maltrattamenti in famiglia, truffa e danneggiamento.

Lo stesso, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di qualche grammo di sostanza stupefacente del tipo cocaina, sottoposta a sequestro.

Scrivi un Commento

20 + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy