Casilina News
Cronaca

Cave, possibile caso di femminicidio: marito avrebbe sparato alla moglie dopo una lite

torvaianica corpi carbonizzati auto via san pancrazio

Probabile caso di femminicidio a Cave, paesino in provincia di Roma. Stando alle prime ricostruzioni, un uomo avrebbe ucciso la moglie. A dare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa.

Cave, marito avrebbe ucciso la moglie dopo una lite

Una tragica notizia ha scosso il paesino di Cave, situato a sud di Roma. Stando alle prime informazioni, sembra che un uomo, dopo una lite avvenuta con la moglie, avrebbe impugnato la pistola e premuto il grilletto.

A dare l’allarme, intorno alle ore 12 di oggi, martedì 7 maggio 2019, sarebbero stati i vicini. Questi ultimi, sentendo lo sparo, avrebbero poi immediatamente avvertito le Forze dell’Ordine.

Al loro arrivo, i militari avrebbero trovato l’uomo con in mano la pistola e il corpo della moglie privo di vita.

Potrebbero seguire aggiornamenti.

 

Scrivi un Commento

8 + 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy