Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Alatri, aumentati i servizi di vigilanza durante le vacanze pasquali: i reati del fine settimana

Alatri, due minori nei guai per furto all'interno di una profumeria

Nel corso delle festività pasquali, allo scopo di assicurare un weekend sicuro”, i militari della Compagnia di Alatri, hanno incrementato i servizi di vigilanza e controllo al fine di prevenire e reprimere reati in genere nonché al contrasto del fenomeno relativo al  consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, conseguendo i seguenti risultati:

–    nella tarda serata del 19 aprile u.s. in Alatri, i militari del NORM della Compagnia, controllavano ed identificavano un 19enne ed un 25enne, cittadini albanesi residenti nel capoluogo ciociaro, già censiti in Banca Dati, il primo per “calunnia” mentre il secondo per “guida in stato di alterazione psicofisica derivante dall’assunzione di sostanza stupefacenti”. Gli stessi venivano controllati nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro senza giustificato motivo, pertanto, ricorrendone i presupposti di legge venivano proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno in  quel comune per anni tre;

–    nella mattinata del 20 aprile u.s. in Alatri, i militari della locale Stazione effettuavano una serie di controlli ad esercizi pubblici. Nello specifico, venivano sottoposti ad attente ispezioni e controllo alcuni bar della cittadina ciociara al fine di verificare il rispetto delle norme vigenti, allo stato dei locali ed alla verifica della presenza della cartellonistica obbligatoria per legge. In uno dei locali sottoposti ai controlli, gli operanti accertavano la “mancata esposizione dell’elenco delle bevande alcoliche in vendita nel locale”, nonché “l’esposizione di prodotti privi del prezzo di vendita al pubblico”. Al titolare dell’attività venivano contestati due verbali per violazioni amministrative per un importo totale di euro 1.500;

–    nel pomeriggio del 20 aprile u.s. in Alatri, i militari del NORM della locale Compagnia procedevano al controllo di un 25enne del luogo il quale a bordo della propria autovettura, alla vista degli operanti assumeva un atteggiamento sospetto e nervoso. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare veniva trovato in possesso di grammi 0,6 hashish. Lo stupefacente veniva sottoposto a sequestro mentre il giovane veniva segnalato alla Prefettura di Frosinone per detenzione illegale di sostanze stupefacenti per uso personale;

Scrivi un Commento

2 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy