Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Rubano uno smartphone a una donna di Acuto in un ospedale di Roma: nei guai tre romani

Villaggio Olimpico, transessuale rapina un passante in via Perù: lo prende a calci e pugni e poi viene arrestato

Nella mattina di ieri, a Roma, i militari della Stazione di Acuto collaborati dai Carabinieri dell’Arma locale, davano esecuzione ad un decreto di perquisizione.

Quest’ultimo è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Frosinone che accoglieva i risultati investigativi raccolti dai militari operanti e relativi ad un furto di un telefono cellulare avvenuto all’interno dell’ospedale Columbus della Capitale nel dicembre 2018 a danno di una donna di Acuto.

Nel corso della perquisizione, eseguita nell’abitazione in uso ad un 44enne ed una 37enne di Roma, veniva rinvenuto il telefono cellulare asportato, che veniva restituito alla legittima proprietaria. Per il reato di ricettazione venivano deferiti in stato di libertà  il 44enne e la 37enne romana, (il primo già censito per stupefacenti), nonché una 36enne residente in provincia di Roma, già censita per truffa.

Scrivi un Commento

venti − 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy