Casilina News
Cronaca

Via Cristoforo Colombo, tragico evento avvenuto questa mattina: ecco come è andata

Tragedia Ostia operaio muore lavoro Ugl
Alle ore 8,10 in Via Cristoforo Colombo, a circa 100 metri da Via Wolf Ferrari, un’auto con a bordo madre, figlio di anni 11 e zia che viaggiavano in direzione Roma, si fermava improvvisamente per un malore in atto del bambino per chiedere aiuto. Gli agenti del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale di Roma Capitale, in servizio di viabilità nel vicino incrocio di Via Pindaro, accortisi di una criticità in atto, accorrevano a piedi sul luogo per accertarsi degli eventi in corso.
Il personale si adoperava subito allertando i soccorsi e cercando nell’immediatezza anche un medico tra i cittadini fermatisi sul posto. Nel contempo, vista la gravità della situazione, il personale avvisava tutte le pattuglie presenti nelle zone limitrofe per rintracciare l’autoambulanza più vicina, che veniva intercettata in pochi secondi da alcuni agenti presenti sulla via Cristoforo Colombo, all’altezza di via di Casal Palocco.

Il mezzo 118, scortato dai motociclisti di uno dei Gruppi speciali del Corpo, raggiungeva il posto in tempi brevissimi consentendo al personale medico di attuare le procedure di soccorso medico che purtroppo non davano l’esito auspicato.

Esprimo vicinanza ai familiari colpiti dal tragico evento e ringrazio il personale intervenuto, che, in una situazione di non facile gestione e dal triste epilogo, ha proceduto nell’immediatezza ad attivare tutte le procedure necessarie per prestare ausilio alla famiglia, dimostrando grande sensibilità e prontezza di iniziativa” dichiara  il Comandante Generale Antonio Di Maggio.

Scrivi un Commento

5 × 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy