Casilina News
Cronaca

Vico nel Lazio, utilizzava le auto nonostante i fermi: deferito 76enne

fiuggi truffa anziano 19000 euro

Nel pomeriggio di ieri, in Vico Nel Lazio, il personale del locale Comando Stazione  Carabinieri, ha deferito in stato di libertà un 76enne del posto, poiché resosi  responsabile del reato di  “violazione di sigilli”.  Lo stesso, inoltre, risulta gravato da una analoga vicenda penale per la violazione delle norme in materia di detenzione di armi.

I fatti

I militari operanti, a seguito di un controllo domiciliare, finalizzato  alla  verifica della custodia di due veicoli sottoposti a sequestro per violazioni connesse al  codice della strada ed a lui  affidati  in qualità di  proprietario,  accertavano che lo stesso li aveva utilizzati in quanto aveva percorso con  un veicolo varie centinaia di chilometri e  con l’altro decine di chilometri. Nel medesimo contesto operativo, quindi, i predetti veicoli venivano sottoposti al  “fermo amministrativo” ed affidati in custodia  ad una ditta specializzata.

Scrivi un Commento

1 × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy