Casilina News
Politica

Frusone (M5S): “Via alla legge crescita. 5,5 milioni ai comuni della Provincia di Frosinone”

ferentino pompeo frusone

Luca Frusone, deputato del Movimento 5 Stelle, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito allo stanziamento di 500 milioni per i comuni d’Italia :

“Grazie al MoVimento 5 Stelle e al lavoro di squadra dei ministri Di Maio, Fraccaro e Lezzi, nel decreto legge Crescita abbiamo stanziato 500 milioni di euro per avviare opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e di sviluppo sostenibile nei Comuni di tutta Italia” dichiara il deputato del MoVimento 5 Stelle Luca Frusone “Di questi fondi” continua il parlamentare alatrense “oltre 5,5 milioni di euro sono destinati ai Comuni della Provincia di Frosinone. In base al numero degli abitanti, i Comuni potranno usufruire dei finanziamenti (si va dai 50 mila euro per i piccoli Comuni ai 130 mila euro per i comuni più popolosi della nostra provincia) per aprire cantieri finalizzati al rinnovamento energetico degli edifici pubblici, alla mobilità sostenibile, all’abbattimento delle barriere architettoniche e alla messa in sicurezza delle strade, delle scuole e del patrimonio pubblico. I fondi saranno assegnati entro il 25 aprile e le opere dovranno essere avviate dai comuni entro il 15 ottobre 2019: un periodo di tempo preciso per evitare che le opere pubbliche restino su carta. Dopo i 400 milioni già stanziati in favore dei piccoli Comuni (di cui oltre 4 milioni stanziati per i piccoli Comuni della nostra Provincia), dopo il piano ProteggItalia da 11 miliardi varato dal Presidente Conte (di cui circa 83 milioni destinati al Lazio) e dopo le risorse stanziate per l’accesso alla rete Wi-Fi libera e gratuita nei Comuni” conclude il deputato pentastellato “abbiamo fatto un un’ulteriore passo in avanti per far ripartire il nostro Paese che ha bisogno di opere utili e diffuse e non di mastodontiche operazioni speculative”

Scrivi un Commento

undici + 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy