Casilina News
Tailorsan
Pallanuoto

Pallanuoto Colleferro vince in rimonta: bene l’Under 20 dello Sport Team 2000 contro il Manianpama di Monteporzio Catone

Pallanuoto Colleferro vince in rimonta: bene l'Under 20 dello Sport Team 2000 contro il Manianpama di Monteporzio Catone

Partita al cardiopalma e bellissima vittoria per l’Under 20 Nazionale dello Sport Team 2000 che a Monteporzio Catone sul campo del Manianpama Pallanuoto stende 8-9 la formazione di casa. Partita che permette ai nostri leoni di consolidare il quarto posto momentaneo nel girone e di candidarsi per posizioni ancora migliori in classifica. La cronaca del match vede due prime frazioni abbastanza grigie con i nostri leoni che sbagliano l’approccio alla partita e si ritrovano già sotto 2-0 dopo la prima frazione di gioco.

PALLANUOTO COLLEFERRO, UNDER 20 VINCENTE IN RIMONTA: 8-9

Nel secondo parziale la situazione non migliora ed i nostri leoni vanno addirittura sotto di quattro reti con il punteggio che è di 5-1 al cambio campo. Di Alessandro Mastracci la rete dei leoni di Coach Mirko Spaziani. Poi nel terzo tempo si accende la luce e con un repentino cambio di rotta i nostri leoni iniziano a rimontare portandosi al termine della terza frazione sul 5-4 sia grazie agli ottimi interventi del portiere Cristian Magliocco sia grazie alla doppietta di Emanuele Mastracci e alla rete di Luca Anselmi. Finale pirotecnico del match che vede un parziale di 3-5 per i nostri leoni.

La formazione di casa si porta sul 6-4 ma i leoni piazzano tre reti consecutive con Mastracci Alessandro, Vona Francesco e Luca Anselmi portandosi sul 6-7. Arriva poi il pareggio della formazione di casa prima di altre due reti dello Sport Team 2000 siglate da Nicolò Pavia e da Andrea Ascenzi che ci portano sul 7-9. Nel finale il Manianpama prova a rientrare con il gol dell’8-9 ma è troppo tardi perché la rimonta è ormai riuscita e lo Sport Team 2000 si porta a casa meritatamente l’intera posta in gioco.

COMMENTO TECNICO COACH SPAZIANI:

“Sono felice per questa bellissima vittoria e vorrei complimentarmi con i ragazzi. Partendo con ordine siamo stati un po’ troppo fermi in avvio, abbiamo sicuramente sbagliato l’approccio alla partita, anche se bisogna dire che gli episodi, almeno per i primi due tempi, non ci stavano premiando. Dopo il cambio campo, abbiamo avuto un’ ottima reazione, sia da un punto di vista fisico che da un punto di vista mentale. Nel quarto tempo abbiamo giocato con il fuoco dentro e ci siamo portati a casa questa vittoria. Questa è la dimostrazione che quando la testa funziona bene allora anche i muscoli rispondono presente.

Per le prossime gare dobbiamo mettere in campo la stessa intensità con testa e grande cuore. Non abbiamo più nulla da perdere e dobbiamo essere consapevoli del fatto che se giochiamo in questa maniera non dobbiamo temere nessuno.”

Scrivi un Commento

diciotto + dieci =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy