Casilina News
Attualità

Torre Maura, proteste per l’arrivo di 70 persone di etnia Rom: il Comune di Roma le ricollocherà in altri centri

Fiumicino arrestato pregiudicato ricercato sventato furto

A Torre Maura ci sono state proteste per arrivo di una settantina di persone di etnia Roma provenienti dal vicino centro di accoglienza sito a Torre Angela.

Cassonetti rovesciati e dati alle fiamme

La mobilitazione dei cittadini è avvenuta ieri sera tra momenti di tensione. Presenti anche degli esponenti di Casapound. Alcuni italiani si sarebbero anche lamentati del fatto che alle persone sia stato portato del cibo.

Dopo le proteste, il Comune di Roma ha preso atto del fatto che i cittadini della zona di Torre Maura non avevano alcuna intenzione di accogliere tra loro le persone e per questo le circa 70 persone verranno ricollocate presso altri centri.

Scrivi un Commento

20 + sette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy