Casilina News
Attualità

Fiumicino, allo “Scarabocchio” un gattino blu per parlare di autismo

fiumicino scarabocchio autismo

In occasione della Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo, che si celebra annualmente in tutto il mondo il 2 aprile, la scuola dell’infanzia comunale di Fiumicino “Lo Scarabocchio” ha organizzato uno spettacolo per i bambini raccontando e drammatizzando la favola “Il gattino blu”. L’obiettivo: parlare di autismo in chiave semplice, divertente e inclusiva, ponendo l’accento sulla diversità come ricchezza e opportunità di crescita per tutti, grandi e piccini. Inoltre i piccoli alunni hanno partecipato a laboratori in ogni sezione e utilizzando tecniche diverse hanno creato il proprio gattino blu: libricini, collanine e spille da portare a casa in ricordo della giornata.

“Il Comune di Fiumicino – spiega la responsabile dell’ufficio di Coordinamento Pedagogico Cristina Ferrera – conferma la propria attenzione verso la prima infanzia e soprattutto una particolare sensibilità nei confronti di chi, per diversi motivi, ha necessità e bisogni speciali. Un ringraziamento particolare al corpo docente che, sensibile al tema, contribuisce ogni giorno ad elevare il livello dei servizi offerti”.