Casilina News
Cronaca

Roma, aggredì clochard invalido a Piazza dell’Indipendenza per sottrargli pochi spiccioli: arrestato un 28enne

Roma, al via il Piano Freddo

E’ stato identificato dai Carabinieri della Stazione Roma Macao e sottoposto a fermo di indiziato di delitto, già convalidato, l’autore del violento pestaggio ai danni di un clochard tunisino di 46 anni avvenuto nella tarda serata del 22 marzo scorso in piazza Indipendenza.

La vittima, invalido civile, si era da poco assopita nel suo giaciglio quando è stato aggredito da due sconosciuti a calci e pugni e derubato dei pochi spiccioli in suo possesso. Fortunatamente il 46enne non riportò gravi conseguenze: medicato in ospedale, fu dimesso con 8 giorni di prognosi.

Subito dopo, l’uomo si è recato nella caserma di via Mentana a sporgere denuncia del fatto e i Carabinieri si sono messi al lavoro per tentare di identificare il responsabile. Grazie alle indagini, i militari sono riusciti a chiudere il cerchio intorno ad un connazionale della vittima, un 28enne pregiudicato e senza fissa dimora, che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di rapina in concorso.

Sono tuttora in corso le indagini per risalire all’identità del suo complice. Il 28enne è stato portato a Regina Coeli, il fermo è stato convalidato e confermata la misura della custodia in carcere.

Scrivi un Commento

tre × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy