Casilina News
Cronaca

Monteverde, 53enne rapinata: è stata legata ed imbavagliata nel bagno

Roma, segue una donna nell'androne condominiale e la scaraventa a terra per rapinarla del girocollo in oro

Donna viene imbavagliata e legata all’interno della sua abitazione nel quartiere Gianicolense, a Roma.

Monteverde, si finge postino e con un complice rapina una donna

È successo ieri in via Ferdinando Palasciano, nel quartiere Gianicolense di Roma. Un uomo, fingendosi postino, è entrato all’interno di un appartamento e, con il suo complice armato di pistola, ha rapinato una signora di 53 anni.

La donna è stata legata, imbavagliata e rinchiusa dentro il bagno.

I fatti

Con la classia scusa della “consegna di un pacco”, il finto postino si è fatto aprire il cancello dalla signora. Una volta sul pianerottolo a fare irruzione è stato il suo complice che, armato di pistola, si è fatto consegnare un anello e tre borse firmate.

Con il bottino in mano, i due hanno legato e imbavagliato la signora all’interno del bagno dell’abitazione. Una volta riuscita a liberarsi e molto spaventata, la signora è andata a denunciare il tutto al commissariato di Monteverde.

 

Scrivi un Commento

18 − 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy