Cronaca

Zagarolo, deraglia un treno merci: chiusa la linea ferroviaria Roma-Cassino

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Trenitalia, modifiche alla circolazione tra Monterotondo e Orte

Un deragliamento improvviso, nel cuore della notte, che per fortuna non ha portato conseguenze a persone, complice anche l’orario. E’ quanto avvenuto sulla linea ferroviaria Roma-Cassino intorno alle 04.30 della giornata odierna, domenica 24 marzo 2019, a un treno merci che transitava in direzione Cassino e uscito fuori dai binari per cause ancora da precisare.

Il tratto ferroviario in questione, partendo da Roma e arrivando fino a Colleferro, è stato immediatamente chiuso per consentire le operazioni di sgombero e ripristino della sicurezza. I tecnici sono a lavoro sin dalle prime ore della mattina. Per i tanti pendolari che usufruiscono del servizio anche nel week-end sono state predisposte navette sostitutive: la linea ferroviaria dovrebbe infatti rimanere chiusa almeno per tutta la giornata odierna e, con tutta probabilità, anche nella giornata di domani, lunedì 25 marzo 2019.

IL COMUNICATO DI TRENITALIA 

“Sulla linea Roma-Cassino, dalle ore 04:30, la circolazione è stata interrotta a seguito di uno svio di un treno merci nei pressi della stazione di Zagarolo. Non ci sono danni a persone. I treni diretti a Roma si sono fermati a Colleferro, mentre quelli diretti a Cassino sono stati bloccati a Ciampino. Attivo un servizio sostitutivo con autobus tra le due stazioni. I treni della lunga percorrenza interessati sono: Intercity 703, che verrà deviato via Formia”

LA SITUAZIONE PER I PENDOLARI E LE NAVETTE SOSTITUTIVE

La linea ferroviaria, come detto, è stata chiusa in entrambe le direzioni per il tratto che va da Ciampino a Roma. L’interruzione del servizio riguarderà sicuramente tutta la giornata odierna e non è da escludere un blocco della circolazione ferroviaria anche per quanto riguarda la giornata di domani, lunedì 25 marzo 2019. Per i pendolari in partenza da Roma vi saranno treni diretti fino a Ciampino: da lì si dovrà poi scendere e usufruire del servizio navetta fino alla stazione di Colleferro, dove sarà possibile riprendere il treno. Viceversa, per i pendolari diretti a Roma il percorso sarà inverso: bisognerà scendere alla stazione di Colleferro e recarsi via navetta fino a Ciampino, dove sarà possibile ritornare sui binari e prendere il treno in direzione Roma. Navette previste anche per i pendolari delle stazioni comprese nel tratto in questione: i mezzi sono in partenza in entrambe le direzioni nelle stazioni di Zagarolo e Valmontone.