Casilina News
Tailorsan
Attualità

Il satellite Prisma è in orbita: il lancio è avvenuto dal vettore Vega costruito dall’Avio di Colleferro

bepicolombo mercurio

Il razzo Vega dell’Agenzia Spaziale Europea, progettato e costruito in Italia dall’Avio di Colleferro, ha lanciato in orbita il satellite Prisma, per condurre la missione prototipale dell’Agenzia spaziale italiana atta a testare tecnologie iperspettrali per l’osservazione della Terra.

Il lancio è avvenuto dal vettore Vega

Il lancio è avvenuto con successo alle 2.50, ora italiana, della notte tra il 21 e il 22 marzo dalla base spaziale europea di Kourou, nella Guyana Francese.  Il satellite Prisma è il frutto della collaborazione tra imprese italiane guidate da Ohb Italia, responsabile della missione e della gestione dei tre principali segmenti: terra, volo e lancio, e Leonardo, che ha realizzato la strumentazione elettro-ottica. Prisma sarà capace di monitorare lo stato delle risorse naturali, la qualità dell’aria e i livelli di inquinamento su scala globale da un’orbita di 620 chilometri di quota.

Di fondamentale importanza per la riuscita del progetto sono stati il lavoro e la precisione di Vega, che a distanza di quatto mesi dall’ultimo lancio ha realizzato con successo la sua quattordicesima missione.

Scrivi un Commento

11 + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy