Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Anagni, sventato furto in un’azienda: refurtiva restituita ai proprietari

Ostia, tentato omicidio: arrestate tre persone che hanno aggredito un 60enne a colpi di mannaia

Nella decorsa notte in Anagni, a seguito di comunicazione al numero di emergenza 112 pervenuta alla Centrale Operativa della locale Compagnia circa un furto in atto presso una nota azienda di bitumazione e lavori stradali del luogo, i militari operanti attivavano un servizio di cinturazione che permetteva di impedire ad almeno quattro malviventi di consumare un furto.

Cosa è successo

Infatti i malfattori, dopo avere disattivato il sistema di allarme GPS presente su di una grossa pala meccanica, stavano cercando di caricarla su un grosso mezzo pesante, risultato poi oggetto di furto lo scorso 4 marzo in Roma.

Gli stessi, vistisi scoperti, abbandonavano tutti i mezzi dandosi a precipitosa fuga nelle campagne circostanti, approfittando dell’oscurità e della fitta vegetazione, facendo perdere le proprie tracce.

L’intera refurtiva, del valore complessivo di euro 300.000 (trecentomila) circa, veniva recuperata e restituita ai rispettivi legittimi proprietari.

Scrivi un Commento

diciotto + 8 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy