Casilina News
Attualità In primo piano

Paliano, l’antica e suggestiva infiorata copre tutto il percorso della processione

Domenica 29 maggio si è riacquisita l’antica e bella tradizione nel comune di Paliano dell’infiorata del Corpus Domini. Dalle prime ore del pomeriggio del sabato i volontari si sono messi al lavoro fino alle prime luci del mattino successivo per poi concludere nel pomeriggio di domenica.

La realizzazione di tappeti di fiori è riuscita in maniera egregia grazie all’impegno e alla partecipazione di tante persone di tutte le età che si sono prodigate per lastricare le vie del centro storico con spettacolari disegni. Per la prima volta l’infiorata ha coperto le strade dell’intero percorso della processione.

Il Vicesindaco con delega alla Cultura Adiutori ha così commentato: «Dopo tanti anni finalmente Paliano ha ripreso questa magnifica usanza. Un ringraziamento alla Proloco per l’organizzazione e soprattutto a tutti coloro che hanno preso parte ai lavori realizzando stupende composizioni, armoniose e colorate, mostrando un paese attivo e ancora interessato a antiche ma sempre suggestive tradizioni».

Anche il sindaco Domenico Alfieri ha voluto ringraziare tutti i partecipanti: «Encomiabile l’impegno di queste persone che con anche con quest’iniziativa contribuiscono a regalare pregio al nostro territorio».

Quest’anno l’evento è stato abbinato a un concorso fotografico, presentato dalla Proloco, con foto scattate durante e dopo la messa in opera con premiazione che avverrà durante la manifestazione “Vino in festa 2016.”

Scrivi un Commento

8 − 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy