Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Controlli preventivi e antidroga dei Carabinieri di Cassino: due le denunce

Controlli preventivi e antidroga dei Carabinieri di Cassino: due le denunce

Il Comando Compagnia di Cassino ha predisposto mirati servi preventivi nell’intera giurisdizione della Compagnia, con la dislocazione di varie pattuglie delle Stazioni dipendenti posizionate nelle più importanti arterie stradali della giurisdizione con compiti di effettuare dei posti di controllo finalizzati ad intercettare persone di interesse operativo, nonché contrastare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti

 L’attività ha permesso di conseguire i seguenti risultati:

  • A Cassino, i Carabinieri della  Sezione Operativa e Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per “inosservanza alle prescrizioni imposte dal F.V.O.” una 55enne di Formia (LT) già censita, mentre si aggirava senza giustificato motivo nei pressi della SP 275 Consorziale Fiat, inadempiente al divieto di ritorno in quel Comune;
  • A Piedimonte San Germano, i Carabinieri della Sezione Operativa e Radiomobile della Compagnia di Cassino, hanno denunciato in stato di libertà per “inosservanza alle prescrizioni imposte dal F.V.O.” un 34enne campano già censito per analoghi reati, intercettato e controllato mentre si aggirava tra le auto in sosta del parcheggio “Le Grange” del posto, inadempiente al divieto di ritorno in quel Comune;
  • A Cassino, i Carabinieri della  Sezione Operativa e Radiomobile hanno segnalato ai sensi dell’art.75 D.P.R. 309/1990 alla Prefettura – Ufficio territoriale del Governo di Frosinone un 49enne del posto, trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale e veicolare di circa 16 grammi di “hashish”, sottoposto a sequestro;
  • A Villa Latina, i militari della Stazione di Picinisco hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale un 22enne del posto, già censito per violazioni amministrative. A seguito di perquisizione personale, veicolare e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di 1,252 grammi di hashish e di 2,255 grammi di “marijuana”, il tutto sottoposto a sequestro;
  • Ad Atina e Sant’Elia Fiumerapido, i militari delle Stazioni di Picinisco e Sant’Elia Fiumerapido, a seguito di segnalazione da parte della Centrale Operativa  della Compagnia Carabinieri di Cassino, hanno controllato nei pressi di alcune attività commerciali 5 persone, già censite per furti in abitazione e su autovetture, reati contro la persona e reati amministrativi. Gli stessi, stante la mancata giustificazione della loro presenza nel posto, sono stati proposti alla Questura di Frosinone per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per tre anni;
  • A San Vittore del Lazio, i militari della Stazione di Cervaro, hanno intercettato e controllato un 35enne campano, già censito per reati contro patrimonio, mentre si aggirava in atteggiamento sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Comune. Pertanto è stato proposto alla Questura di Frosinone per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Scrivi un Commento

quindici − sette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy