Casilina News
Attualità In primo piano

Roma, sciopero trasporti 31 maggio: previste navette gratuite per anziani e disabili dalle 8.30 alle 11.30

“Lo sciopero dei trasporti indetto per domani a Roma è uno schiaffo in faccia ai cittadini, un affronto diretto agli utenti già stressati da continui disagi e disservizi”. Lo afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma.

“Dopo le tante interruzioni del servizio registrate sulle metro A e B e sulla Roma -Lido la scorsa settimana, i sindacati avrebbero dovuto sospendere qualsiasi forma di protesta – spiega Rienzi – Lo sciopero di domani aggiungerà disagi ai disagi e avrà come unico effetto quello di danneggiare gli utenti, offuscando le giuste richieste sindacali. Il commissario Tronca non può rimanere a guardare e deve intervenire per risolvere definitivamente la questione”.

Intanto il Codacons ha deciso di passare alle vie di fatto: l’associazione, assieme agli Ncc rappresentati dal leader sindacale Giulio Aloisi, offrirà domani 31 maggio un servizio di trasporto gratuito per anziani e disabilinella fascia oraria 8.30/11:30, previa prenotazione telefonica al numero 333-6207944.

“E’ la nostra risposta allo sciopero dei lavoratori Atac – spiega Rienzi – Mentre gli altri fanno chiacchiere, noi facciamo fatti, offrendo un servizio utile a chi ha necessità di muoversi a Roma”.

Scrivi un Commento

tre × 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy