Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Grottaferrata, bus Cotral finisce fuori strada: sette feriti e vigili del fuoco a lavoro

Intorno alle 14:40 di oggi pomeriggio, venerdì 15 marzo 2019, un bus della compagnia di trasporto pubblico Cotral è finito fuori strada nel Comune di Grottaferrata. Il bilancio è di tre feriti.

Ancora da chiarire le cause

I vigili del fuoco sono tutt’ora al lavoro per rimuovere il sinistro e per i soccorsi ai feriti. Ricordiamo che ci sono stati tre feriti nell’impatto, per fortuna tutti lievemente colpiti. Restano ancora da capire le cause che hanno portato l’autista del mezzo ad andare fuori strada. Le squadre dei vigili del fuoco sono sulla zona insieme alle forze dell’Ordine, che stanno eseguendo i rilievi di rito per accertare le dinamiche.

Cosa è successo?

Il bus Cotral è uscito di strada mentre l’autista stava percorrendo via San Bartolomeo, zona situata proprio a ridosso del centro della cittadina dei Castelli Romani. Il mezzo è finito nella scarpata a ridosso dell’ex Cavallino, schiantandosi prima sulla ringhiera del marciapiede per poi terminare la sua corsa in via Roma: la strada sottostante. A bordo del bus c’erano diversi giovani studenti della zona. Sul posto sono intervenute anche le ambulanze del 118 e la polizia locale di Grottaferrata, oltre che i carabinieri della locale Stazione. Almeno tre ragazzi sono stati portati in ospedale riportando fortunatamente ferite lievi.

Guidate con attenzione

Si raccomandano le persone che in questi istanti stanno procedendo sul tratto di Grottaferrata di percorrere la strada con prudenza. Il personale sta lavorando alacremente per rimuovere il sinistro. Potrebbero seguire aggiornamenti a breve.

Aggiornamento:

In merito all’incidente avvenuto questo pomeriggio poco dopo le 14:30 in via IV Novembre a Grottaferrata, Cotral informa che sono sette le persone rimaste ferite, fortunatamente in modo lieve, che sono state soccorse in codice verde e giallo nei pronto soccorso degli ospedali della zona. Tra queste il conducente del mezzo. Un rappresentante dell’azienda si è recato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Frascati per prestare assistenza ai passeggeri coinvolti.

Al momento dell’incidente c’erano venticinque persone a bordo

Il bus è stato sottoposto a sequestro ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’azienda fornirà tutte le informazioni necessarie per determinare la dinamica dei fatti. Si precisa che il mezzo, modello Irisbus 389,  ha superato l’ultima revisione tecnica presso la Motorizzazione Civile lo scorso 13 marzo.

Il Codacons offre assistenza

Tutti i passeggeri del bus Cotral finito oggi fuori strada a Grottaferrata hanno diritto al risarcimento, anche in assenza di lesioni fisiche, per lo stress e la paura subiti. Lo afferma il Codacons, che invita l’azienda a indennizzare in modo automatico i passeggeri.

In attesa che le indagini chiariscano le cause del sinistro chiediamo risarcimenti per i passeggeri, e offriamo assistenza a tutti gli utenti presenti sul bus ai fini delle dovute azioni legali a loro tutela – afferma il presidente Carlo Rienzi – Un simile incidente, oltre a provocare feriti, ha determinato un danno morale da paura e stress, oltre ai rischi corsi sul piano dell’incolumità, e deve portare l’azienda a disporre indennizzi in favore dei viaggiatori”.

Il Codacons chiede inoltre di accertare le cause del sinistro verificando quale manutenzione sia stata eseguita sul mezzo, al fine di escludere qualsiasi responsabilità sul fronte della sicurezza.

Scrivi un Commento

7 + 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy