Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Alatri, persone già censite per reati gravi trovate vicino a obiettivi sensibili: rimpatrio e divieto di ritorno nel Comune ciociaro

Alatri, persone già censite per reati gravi trovate vicino a obiettivi sensibili: rimpatrio e divieto di ritorno nel Comune ciociaro

Nel pomeriggio di ieri, ad Alatri, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano due persone sorprese nei pressi di obiettivi sensibili senza giustificato motivo.

Entrambi di Frosinone e già censiti per reati inerenti “stupefacenti, minacce, ricettazione, atti persecutori e violazione obblighi assistenza familiare” e “guida in stato di ebbrezza”, ricorrendone i presupposti, venivano proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

I Carabinieri a lavoro anche nel Capoluogo ciociaro

La scorsa notte, i militari del NORM della locale Compagnia, durante un servizio teso a contrastare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti,  segnalavano alla Prefettura – Ufficio territoriale di Governo di Frosinone ai sensi dell’art. 75 del D.P.R.  309/90 tre persone,  trovate in possesso a seguito di perquisizione personale e veicolare di circa grammi 7 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, sottoposta a sequestro.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

sei + 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy