Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Conca d’Oro, cameriere trovato in possesso di sostanze stupefacenti: arrestato

Ferentino Paliano Morolo controlli territorio

Un semplice controllo di una pattuglia dei Carabinieri ha portato un 22enne romano ad essere arrestato. L’uomo, un cameriere, si stava recando sul posto di lavoro quando i Carabinieri della Stazione di Roma Città Giardino lo hanno fermato per un normale controllo e lo hanno trovato in possesso di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

Conca D’Oro, carabinieri fermano un auto per controlli e trovano il conducente in possesso di sostanze stupefacenti

Il giovane cameriere si stava recando a lavoro poco dopo le 17, quando i carabinieri lo hanno fermato con un controllo di routine. I militari sono stati insospettiti dall’atteggiamento del giovane, apparso infastidito e nervoso, e hanno deciso di approfondire il controllo.

Nelle tasche dei pantaloni del giovane sono state trovate 2 dosi di cocaina e la somma contante di circa 520 euro. All’interno dell’abitacolo i carabinieri hanno trovato altre 22 dosi sempre di cocaina e 4 g di metanfetamine. L’uomo è stato immediatamente arrestato e portato in caserma, per poi essere accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari. Nella sua abitazione il 22enne romano attenderà di essere processato con rito direttissimo.

Scrivi un Commento

diciannove + 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy