Casilina News
Attualità

Alatri, Borrelli sulle telecamere di sorveglianza: “Ogni volta che servono le registrazioni, il sistema non funziona”

“Giovedì scorso ad Alatri si è verificato un episodio sgradevole in cui è rimasto coinvolto un nostro concittadino, che ha portato nuovamente alla ribalta il mancato funzionamento delle telecamere. Il tutto nonostante le ripetute promesse fatte dall’amministrazione, nell’arco degli anni passati, che avrebbe provveduto alla manutenzione delle stesse”. A lanciare l’accusa è il consigliere d’opposizione Gianluca Borrelli, che torna sulla questione delle telecamere per la sicurezza nel centro cittadino.

“Ogni volta che servono le registrazioni del sistema di videosorveglianza – prosegue – puntualmente, questo non funziona. Mi domando ma è tanto difficile fare una manutenzione? Eppure mi sembra che siate in quindici solo come parte politica! Carissimo Sindaco, carissimi Assessori e carissimi Consiglieri di maggioranza, siete capaci di far funzionare venti telecamere? Sono anni che ci sono polemiche in merito, da anni ci dite che le telecamere funzionano e, guarda caso, ogni volta che si verifica un evento le stesse non funzionano. Ma vi ci impegnate o lo fate apposta?

Comunque vi svelo un segreto: ogni telefonino è dotato di un calendario promemoria, dove potete appuntarvi, per i prossimi anni, (va bene che non sarete più amministratori) che il giorno x del mese y bisogna fare la manutenzione all’apparato di videosorveglianza. Ci vogliono cinque secondi del vostro tempo, ci riuscite almeno a fare questo? Grazie

Consigliere Gianluca Borrelli