Casilina News
Tailorsan
Bandi e concorsi

Valmontone, bando per agente di Polizia Locale: domande entro il 22 marzo

piazzale flaminio ritrovato uomo

ll Comune di Valmontone ha pubblicato un Avviso di Mobilità volontaria esterna ai sensi dell’art. 30 del D.lgs 165/2001 per la ricerca a tempo indeterminato e tempo parziale per 18 ore settimanali di un “Esperto in attività della polizia locale-agente”. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro venerdì 22 marzo 2019. Il comune ha pubblicato anche il bando e il fac-simile della domanda.

I REQUISITI PER PARTECIPARE

Per partecipare al bando bisogna essere un dipendente della pubblica amministrazione o comunque possedere il profilo richiesto. Non bisogna aver ricevuto valutazioni insufficienti negli ultimi 3 anni di servizio e non avere condanne penali o procedimenti penali a carico. Bisogna poi essere in possesso dell’idoneità psico-fisica e avere patente di guida B e diploma di scuola media superiore di II grado. Per partecipare bisogna inoltre essere dipendenti a tempo indeterminato o parziale a 18 ore settimanali presso le amministrazioni con profilo professionale richiesto.

VALUTAZIONE DELLE DOMANDE

Il comune esaminerà le domande attribuendo a ciascun candidato un punteggio. I punti attribuibili sono 50: 40 dovuti al curriculum professionale e 10 a motivazioni personali. Ci sarà poi un colloquio attitudinale nel quale verrà valutata la preparazione professionale  e manageriale, la conoscenza delle tecniche tipiche del ruolo da ricoprire e la capacità di individuare soluzioni innovative.

PUBBLICAZIONE DI UNA GRADUATORIA

Dopo aver esaminato le domande e aver valutato i vari colloqui, il Comune di Valmontone stilerà una graduatoria sulla base del punteggio ottenuto. A parità di punteggio avrà la precedenza il candidato più giovane.

NOMINA DEL VINCITORE

Il vincitore dovrà assumere servizio alla data concordata tra i funzionari dell’Ente di Competenza e il Comune di Valmontone. Il candidato vincitore dovrà inoltre fornire, entro 15 giorni dalla richiesta dell’Amministrazione, il nulla osta da parte dell’Ente di appartenenza.

TRATTAMENTO ECONOMICO

Al vincitore spetta il trattamento economico fondamentale ed accessorio previsto dal CCNL per il personale di qualifica non dirigenziale. Le ore settimanali di lavoro saranno 18.

Scrivi un Commento

3 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy