Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Torre Cajetani, furto aggravato di energia elettrica. Colta in flagranza 64enne del posto

Ostia, tentato omicidio: arrestate tre persone che hanno aggredito un 60enne a colpi di mannaia

Nel pomeriggio di ieri aTorre Cajetani, i militari della Stazione di Fiuggi, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di “furto aggravato di energia elettrica”, una 64 enne del luogo, già censita per reati contro la persona, il patrimonio e in violazione della legge speciale sugli stupefacenti.

In particolare, gli operanti, con il supporto tecnico del  personale della Società di Enel distribuzione, accertavano che la predetta, al fine di trarre un ingiusto profitto, forzava la cassetta di deviazione del servizio elettrico nazionale situato nei pressi della propria abitazione e tramite un cavo elettrico asportava illegalmente energia elettrica che utilizzava per il  funzionamento della propria abitazione.

L’arrestata, espletate le formalità di rito, su disposizione della competente A.G., veniva sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Scrivi un Commento

diciannove − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy