Casilina News
Cronaca

Fiuggi, trasportava rifiuti speciali senza autorizzazione. Fermato 34enne di Sgurgola

Frosinone, 19enne di Torrice trovato morto nel parcheggio multipiano

Nel pomeriggio di ieri a Fiuggi, i militari della locale Stazione, nell’ambito di un servizio per il controllo del territorio per a contrastare i reati di natura ambientale, deferivano in stato di libertà, per “trasporto non autorizzato di rifiuti speciali”, un 34enne di Sgurgola, già censito per analoghi reati.

I militari operanti sorprendevano il prevenuto a bordo del proprio furgone, nei pressi di un’area già interessata da reiterate azioni di abbandono di rifiuti pericolosi, mentre trasportava, privo di qualsiasi autorizzazione, materiale vario consistente in batterie per auto esauste, parti meccaniche di autovettura, semiassi con residuo di olio motore, ed altro materiale. Sia il furgone che i rifiuti pericolosi trasportati venivano sottoposti a sequestro con affidamento giudiziale a ditta autorizzata del luogo.

Nei confronti del 34enne, ricorrendone i presupposti di legge, veniva altresì avanzata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. e divieto di ritorno nel comune di Fiuggi per anni tre.

Scrivi un Commento

12 + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy