Casilina News
Tailorsan
Attualità

Tivoli, case popolari: pubblicato il bando per l’assegnazione

tivoli case popolari bando

E’ stato pubblicato oggi, 19 febbraio, il bando pubblico del Comune di Tivoli per l’assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica del territorio comunale. L’ultimo bando analogo era stato pubblicato nel 1998.

Tivoli, il bando per gli alloggi di edilizia popolare

Sull’albo pretorio on-line e negli urp comunali sono disponibili i modelli da allegare alle istanze. Solo in questa prima fase, trattandosi di nuovo bando generale, le domande dovranno essere inviate al Comune di Tivoli entro il 21 marzo 2019. Successivamente ci saranno due scadenze annuali per la presentazione delle domande: la prima il 30 giugno, la seconda il 31 dicembre. Anche i richiedenti già inseriti nella graduatoria vigente dovranno presentare, con le modalità indicate nel bando stesso, una nuova domanda entro il 21 marzo per essere inseriti nuovamente in graduatoria.

L’ufficio servizi sociali in piazza del Governo 1 (telefono 0774453424) è a disposizione dei cittadini per ogni chiarimento.

I requisiti

Il bando completo, i requisiti per la partecipazione e le modalità di presentazione delle domande sono pubblicato sull’albo pretorio del Comune al seguente link https://albopretorio.datamanagementitalia.it/AlboPretorioWeb/?ente=ComuneDiTivoli&tipoSubmit=ricerca

Le parole dell’assessore Maria Luisa Cappelli

“Il bando per l’assegnazione delle case popolari è un altro tassello che si aggiunge al percorso sin qui svolto nel risanamento e nella riorganizzazione delle politiche sociali – ha commentato l’assessore Maria Luisa Cappelli -. Una risposta non più meramente assistenziale ma inclusiva che si inserisce in una programmazione più ampia delle politiche abitative quale opportunità di reinserimento sociale per le fasce più deboli del nostro territorio. Si colma così, al termine di una complessa attività amministrativa, un vuoto lungo ventuno anni in cui è stato lasciato spazio all’illegalità delle occupazione selvagge. Nella tutela e godimento di un diritto primario quale è quello della casa, i cittadini hanno trovato in questa amministrazione il proprio alleato per permettere il ripristino della legalità e dignità nella nostra comunità”.

Foto: immagine generica

Scrivi un Commento

10 + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy