Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Trastevere, nuovi controlli dei Carabinieri durante la movida: due persone in manette e una denunciata

Anche la scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, con l’ausilio dei colleghi dell’8° Reggimento “Lazio”, hanno eseguito mirati controlli per garantire un sano divertimento alle tante persone, tra giovani e turisti, presenti nello storico quartiere romano di Trastevere, durante la “movida”.

Ad esito delle attività due persone sono state arrestate e una denunciata.

I Carabinieri hanno arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 26enne romano fermato per un controllo in via Garibaldi e trovato in possesso di alcune dosi di hashish. La successiva perquisizione nella sua abitazione, in zona Bravetta, ha permesso di recuperare altri 65 g della stessa sostanza e una decina di dosi di marijuana, oltre che un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il taglio e il confezionamento.

A ponte Sisto, invece, i Carabinieri hanno sorpreso un 21enne egiziano a spacciare dosi di hashish ad un giovane. Il pusher, che nelle tasche nascondeva altre dosi e denaro contante, è stato arrestato mentre l’acquirente è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore. Un’altra persona è stata identificata e segnalata alla Prefettura perché trovato in possesso di due dosi di marijuana.

Nel corso di un posto di controllo, i Carabinieri hanno fermato un 42enne romano, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di con obbligo di soggiorno nel comune di Roma, alla guida del suo scooter sprovvisto di copertura assicurativa. L’uomo, dagli accertamenti eseguiti, è risultato anche sprovvisto di patente di guida perché già revocata nell’anno 2015. I Carabinieri lo hanno denunciato e hanno sottoposto il veicolo a sequestro amministrativo.

Tra i vicoli del quartiere, i Carabinieri hanno sorpreso e sanzionato, per un ammontare di 450 euro, 3 giovani in violazione all’ordinanza del Sindaco di Roma, per consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in contenitori di vetro, e nelle strade aperte al pubblico transito.

Durante le fasi dei controlli sono state identificate 95 persone e controllati 49 veicoli.

Scrivi un Commento

quindici − nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy