Casilina News
Cronaca

Roghi Tossici, Carabinieri notano colonna di fumo a ridosso del Tevere e intervengono.

I Carabinieri della Stazione Settebagni hanno arrestato 3 persone, due cittadini romeni di 41 e 29 anni, e una cittadina del Guatemala, di 35 anni, con l’accusa di combustione illecita di rifiuti.

Ieri sera, transitando in via Riva del Fiume, i Carabinieri hanno notato una colonna di fumo alzarsi da un terreno adiacente il fiume Tevere e sono intervenuti per un controllo, sorprendendo i tre cittadini stranieri “in azione”. Uno di loro scaricava dei sacchi contenenti materiale plastico e di scarto da due furgoni, intestati al 41enne, mentre gli altri due li incendiavano.

Le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco e l’area sottoposta a sequestro, mentre gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

venti − venti =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy