Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Quadraro, litiga con la convivente ed evade dai domiciliari

Controlli dei Carabinieri di Cassino: sanzioni a venditori ambulanti

Era ristretto agli arresti domiciliari ma, ieri pomeriggio, dopo aver avuto una lite con la sua convivente ha deciso di allontanarsi e di andarsene via di casa. Peccato per lui che sulla sua strada ha trovato i Carabinieri che, lo hanno fermato per un controllo e lo hanno identificato e arrestato.

In manette un 24enne romano, senza occupazione e agli arresti domiciliari per precedenti inerenti gli stupefacenti, bloccato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

Al momento del fermo l’uomo si è mostrato ai Carabinieri ancora agitato per la lite che aveva avuto precedentemente con la sua fidanzata, tanto da opporsi energicamente contro i militari che volevano riaccompagnarlo presso il suo domicilio.

A quel punto il 24enne è stato arrestato con le accuse di evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale ed è stato accompagnato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

tre + 18 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy