Casilina News
Tailorsan
Basket

Seconda sfida interna consecutiva per la BPC Virtus Cassino: al Casaleno arriva Trapani

BPC Virtus Cassino trapani

Un’altra gara interna, dunque, al PalaSport di Frosinone per la Virtus Cassino, che nel match valevole per la 22° giornata del campionato di Serie A2 Girone Ovest, affronterà nuovamente una formazione siciliana: la 2B Control Pallacanestro Trapani.

Una settimana di allenamenti intensi per Raucci e compagni, che si sono preparati all’incontro di domenica in maniera energica, positiva e determinata. Tutti i componenti del roster cassinate a piena disposizione di coach Vettese, che sin da martedì, alla ripresa degli allenamenti, ha potuto contare su tutti i suoi effettivi.

Al Casaleno, quindi, arriva Trapani, 11° classificata del girone Ovest, con 10 vittorie e 11 sconfitte. Nelle ultime 5 partite sono state 2 le gare vinte e 3 quelle perse. Nel turno valevole per la 21° giornata, è arrivata una vittoria per Renzi e compagni contro la Mens Sana Siena, sempre più in difficoltà per le vicende extra-campo. Una partita, nonostante le difficoltà della compagine toscana, comunque combattuta e giocata dalla squadra allenata da coach Moretti, che la 2B Control ha saputo archiviare nella sola terza frazione di gioco, grazie ad un parziale di 25-15 e ad un vantaggio che Ayers e soci hanno saputo poi mantenere fino al 40’. Precedentemente, però, erano arrivate tre sconfitte consecutive per i granata, prima contro Rieti, poi Casale Monferrato e Tortona, che non stanno facendo vivere un periodo idilliaco alla formazione di Parente. La Virtus, dal canto suo, è alla ricerca disperata di punti salvezza per non lasciar scappare Legnano, per il momento a 4 lunghezze di distanza, in una sfida che rappresenta forse un ultimo treno che i rossoblù non dovranno lasciarsi scappare. Trapani cercherà invece di continuare il trend positivo, di distanziare le zone basse della classifica e di avvicinarsi ad uno dei nove posti utili per i playoff di categoria.

Passando all’analisi sul roster, Saranno tre gli atleti da tener più sotto contro controllo per i rossoblù cassinati: l’atleta statunitense Clarke (20.5 punti e 5 assist di media, ndc), lo scorso anno a Pesaro in Serie A1, playmaker dall’importante talento offensivo con un tiro mortifero da oltre l’arco dei 6.75, il centro Renzi (18.4 punti, 5.2 rimbalzi di media, 2 assist, ndc), uno dei lunghi italiani più forti dell’intera lega, dotato di una fisicità nel pitturato unica per la categoria, e la guardia a stelle e strisce Ayers (13 punti di media con il 35% da tre punti, ndc), l’altro straniero granata, capace di capitalizzare al meglio gli spazi che gli offre l’asse play-pivot siciliana. Di grande ausilio alle tre stelle trapanesi, sono poi l’ala grande italo albanese Pullazi (10.4 punti di media a gara e 9 rimbalzi, ndc), quarto marcatore della squadra e primo per rimbalzi catturati, la giovane guardia Miaschi (7.2 ppg, ndc), giocatore classe 2000 dalla grande intensità e dal buon tiro da oltre l’arco, il play di scorta Marulli, l’ala grande Mollura (6.6 ppg, ndc) ed il centro italo nigeriano Nwohuocha, senza omettere l’apporto del classe ‘95 Artioli e dell’esterno italo-rumeno Czumbel.

Queste le parole di presentazione al match del Direttore Sportivo cassinate, Leonardo Manzari: “Viviamo un momento senza dubbio delicato della nostra stagione. Domenica mi aspetto tanto dal gruppo e dai miei giocatori. Trapani è una squadra con tante buone individualità, con dei giovani importanti per questa categoria, e con degli elementi di primissimo livello per questa lega, come Clarke, Renzi, Ayers e Pullazi. Noi abbiamo trascorso un’altra settimana ad allenarci intensamente, nella speranza che i nostri sforzi vengano ripagati dal parquet. Ringrazio pubblicamente, infine, i nostri tifosi, che la scorsa settimana ci hanno sostenuto e ci hanno incitato fino alla fine contro Agrigento. Sono un esempio di vicinanza e di amore per questa maglia e per questa città, che va oltre il risultato. Domenica vogliamo ripagare tutto questo. I ragazzi, sono sicuro, scenderanno in campo con impegno, voglia di fare bene e con il desiderio di dimostrare che Cassino è ancora viva”.

Designati gli arbitri per la sfida di domenica 17 febbraio, in programma al PalaSport di Frosinone, con palla a due alle ore 18.00: saranno i signori DIONISI ALESSIO di FABRIANO (AN), CATANI MARCO di PESCARA (PE) e PELLICANI NICHOLAS di RONCHI DEI LEGIONARI (GO). Diretta streaming della gara su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino). Differita dell’incontro sulle emittenti locali EXTRA TV (CANALE 94 del DIGITALE TERRESTRE) e MEDIACENTRO TV (CANALE 191 e 605 del DIGITALE TERRESTRE).

ROSTER:

Banca Popolare del Cassinate Virtus Cassino: Mike Hall, Dalton Pepper, Francesco Paolin, Davide Raucci, Luca Castelluccia, Tommaso Ingrosso, Fabrizio De Ninno, Gennaro Sorrentino, Angelo Guaccio, Davide Bianchi, Sava Razić.

2B Control Pallacanestro Trapani: Andrea Renzi, Rotnei Clarke, Cameron Ayers, Federico Miaschi, Marco Mollura, Erik Czumbel, Rei Pullazi, Curtis Chinonso Nwohuocha, Giorgio Artioli, Roberto Marulli.

Scrivi un Commento

2 × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy